Crepês integrali con gamberi in salsa di mascarpone e Mielbio al mandarino, crema di asparagi verdi e speck croccante

Una delle pagine che seguo su Facebook è quella della ditta Rigoni di Asiago.
Non solo per la qualità e bontà dei loro prodotti ma, soprattutto per la loro filosofia aziendale.
Ieri però, mi sono accorta, che mi era sfuggito un piccolo particolare.
Il loro primo contest! Orrore!
Mi sono subito attivata ed ho preso informazioni in merito e, vista l’imminente scadenza, ho chiamato
mio marito e gli ho dettato la lista della spesa.
Quando è venuto a casa e gli ho spiegato a cosa mi serviva tutta quella roba, non vi dico la scena. Prima si è messo a ridere e poi mi ha detto se ero ben consapevole che, con tutte le food blogger che avrebbero partecipato, non avrei avuto nessuna possibilità di vincere.
Ovvio! Gli ho risposto. Ma vuoi mettere la soddisfazione di partecipare ad un contest di Rigoni! E poi o preparo le crepes o stasera non mangi! Vedi te.
E poi vedi mo che a quelli di Rigoni gli sto simpatica e decidono di farmi una menzione speciale e mi spediscono un vasetto di Nocciolata. Manco un cucchiaino ti do. 😀
Vi lascio quindi la mia ricetta con la quale partecipo al primo contest Rigoni di Asiago

rigoni

Per la pastella per la crepes (8 di circa 15 cm):
300 ml di latte
150 gr.di farina integrale
2 uova
sale

Per la farcitura:
600 gr di gamberi
500 gr. di asparagi verdi
200 gr di speck tagliato a fette non troppo sottili
3 cucchiai di mascarpone
Mielbio Mandarino Rigoni di Asiago

Cominciamo col preparare la pastella per le crepes, unendo le uova con il latte, aggiungiamo poi la farina
e il sale. Mescoliamo bene con una frusta e lasciamo riposare in frigorifero un paio d’ore coprendo la ciotola
con la pellicola.
Nel frattempo lessiamo gli asparagi, che toglieremo qualche minuto prima in modo da terminare la cottura in padella con un po’ di olio Evo. Passiamoli successivamente con il frullatore ad immersione in modo da ottenere una vellutata ed aggiustiamo di sale.
Lessiamo i gamberi per circa 4 minuti. Successivamente priviamoli della testa e del carapace e facciamoli saltare in padella con 3 cucchiai di mascarpone.
Aggiustiamo di sale ed aggiungiamo un bel cucchiaio di MielBio Mandarino Rigoni di Asiago e continuiamo la cottura ancora un altro minuto finchè non si sarà formata una bella cremina.
Tagliamo lo speck a listarelle di circa un paio di cm e facciamolo rosolare in padella finchè non sarà croccante.
ra prrepariamo le crepes versando mestolo di pastella in una padella antiaderente dove avremo sciolto una noce di burro e continuiamo fino ad esaurimento. La dose che vi ho lasciato è per circa 8 crepes.

Nonci resta che comporre il tutto: spalmiamo la crepe con la nostra vellutata di asparagi, aggiungiamo i gamberi con la loro cremina di mascarpone e Mielbio mandarino e aggiungiamo lo speck a listarelle. Chiudiamo a fazzoletto, e mettiamo sopra ogni crepe una noce di burro. Non ci resta che farle gratinare in forno per una decina di minuti e buon appetito.
crepes Mielbio mandarino

Annunci

2 commenti

  1. […] Crepês integrali con gamberi in salsa di mascarpone e Mielbio al mandarino , crema di asparagi verdi e speck croccante                                                                                                                                  mammatester.blogspot.com […]

    Mi piace

  2. Io amo pasticciare in cucina, mi rilassa.
    E amo gli abbinamenti inconsueti che danno vita ad un gusto irresistibile.
    Conosco i prodotti Rigoni di Asiago, li acquisto spesso per la loro bonta’ e poi adoro la loro Nocciolata 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...