Focaccine semi integrali zenzero e origano

focaccine semi integraliVi lancio una notizia bomba, del tipo “un fulmine al ciel sereno” oppure “doccia fredda in Dicembre”: mi sto convertendo al “naturale”. E non parlo solo di creme, cremine, tonici e lozioni. Tra l’altro a presto una nuova collaborazione con Petit Jardin! Parlo anche dell’alimentazione, anche se in casa nostra si mangia sano: fritti quasi mai, niente intingoli, niente salsine, raramente brioches confezionate, niente surgelati e “cinque salti in padella”. Ma da due settimane ho quasi eliminato lo zucchero, anche nel caffe’. Faccio ancora una faccia da vomito quando lo bevo amaro ma piano piano mi sto abituando. Non so se lo sapete ma, lo zucchero raffinato non fa proprio bene. Poi, come le frasi che giravano su Facebook, l’inventore della Nutella e’ morto a 89 anni, quello della dieta a zona a 47!

Ok non centra niente con questo post ma volevo dirvelo.

L’altro giorno ho preparato queste focaccine semi integrali. Ho preferito usare anche la farina 00 perche non sapevo bene come sarebbe stata la lievitazione e non ho voluto rischiare. E poi “una cambiamento naturale” alla volta. Ho voluto dare un tocco un po’ particolare ed ho aggiunto origano e zenzero all’impasto! Adoro l’origano e in generale spezie e aromi. Altra parentesi, non so se sapete che, origano e rosmarino aiutano ad esaltare la sapidita’ dei cibi, permettendoci di aggiungere meno sale.

Gli ingredienti:

Farina Integrale 250 gr

Farina 00 250 gr

Acqua 350 gr

Lievito di birra 12 gr

2 cucchiaio di olio

1 cucchiaino di sale

zenzero e origano

Il procedimento e’ semplice, come fare il pane. Mescoliamo prima le farine, poi aggiungiamo i liquidi, poi il lievito ed infine, dopo che quest’ultimo e’ stato ben integrato nell’impasto, aggiungiamo sale origano e zenzero. Origano a piacere, Zenzero la punta di un cucchiaino. L’impasto e’ appiccicoso quindi, se non vi piace sporcarvi le mani, potete usare dei guanti. Creiamo una palla e lasciamola lievitare, coperta da un canovaccio, per circa un’ora e mezza. Trascorso tale tempo, facciamo le nostre focaccine ed adagiamole su di una placca coperta con la carta da forno per circa una ventina di minuti. focaccine zenzero e origano Poi con le dita facciamo dele piccole fossette e riempiamole con una salamoia fatta con acqua olio e poco sale grosso. Cuocerle a 200° in gorno preriscaldato per circa 20 minuti.

Noi le abbiamo mangiate farcite con melanzane grigliate e speck, ma si apprestano anche a del salmone affumicato con un velo di burro o con marmellata. Buon appetito.

focaccine

Annunci

3 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...