NosiBoo: l’aspiratore in nostro aiuto

E’ importantissimo, specialmente nel periodo invernale, mantenere pulito il nasino dei bambini, soprattutto dei più piccoli.

index

Infatti, anche un semplice raffreddore, se non opportunamente curato e trattato, può portare a complicazioni e malattie più difficili da guarire come ad esempio le bronchioliti. Ecco perché è fondamentale utilizzare un aspiratore nasale che ci permette di liberare il nasino dal muco ristagnante.

Uno strumento molto utile a tale scopo è l’aspiratore nasale.

Io ne ho provati diversi ma quello di cui vi parlo oggi è assolutamente il migliore che abbia mai utilizzato.

Sto parlando di Noosyboo.

Noosyboo è un aspiratore nasale per bambini totalmente diverso da tutti quelli finora provati.

WP_20151116_08_28_07_Pro

E’ composto da un beccuccio in silicone che va inserito nelle narici del bambino, la punta è piccola e morbida in modo tale da non irritare la pelle delicata.

Il beccuccio in silicone si innesta in un corpo centrale rotondo, ed ecco la particolarità, che non ha bisogno di filtro per impedire l’ingestione del muco da parte di chi lo utilizza.

WP_20151116_08_28_20_Pro

Troviamo poi un tubicino con beccuccio d’aspirazione che, rispetto ad altri, è abbastanza lungo per permettere una comoda posizione senza vedersi costretti a contorsioni particolari per tenere fermo il bambino e nel contempo aspirare il naso.

Ricapitolando, i punti di forza che mi hanno fatto apprezzare questo prodotto rispetto ad altri sono:

  • Niente filtro e nessuna possibilità di ingestione del muco (sarà anche del mio bambino ma 😛 )
  • Tubicino di aspirazione più lungo
  • Beccuccio in morbido silicone
  • Comoda scatola contenitore

Aggiungo inoltre che NoosyBoo è comodissimo da pulire in quanto basta semplicemente aprire il corpo centrale e sciacquarlo e non ci sono particolari incavi difficili da raggiungere.

WP_20151116_08_29_26_Pro

Per chi non si fida di un aspiratore manuale o vuole proprio il meglio che la tecnologia può offrire, NoosyBoo esiste anche in versione elettrica.

Basterà quindi inserire il beccuccio nella narice del bambino e premere un pulsantino, e NoosyBoo farà tutto il resto.

Mi dimenticavo di dirvi una cosa fondamentale: con questo aspiratore riesco veramente a liberare e tenere pulito il naso del mio bambino in quanto, probabilmente grazie alla sua forma particolare, riesco ad estrarre tutto il muco e questo senza dover tappare anche l’altra narice, come invece ero costretta a fare con gli altri.

Per un’efficacia ancora maggiore, vi consiglio di instillare prima dell’acqua fisiologica in modo da ammorbidire e fluidificare il muco e rendere ancora più facile e veloce la pulizia.

Eccovi i link al loro sito e alla loro pagina Facebook e a presto con una nuova recensione.

Un bacio ❤

Annunci

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...